Quand’è che Kanye West si è perso?

Quand’è che Kanye West si è perso?

Ha iniziato che era un fenomeno, è diventato uno dei più grandi, ma da un po’ di tempo sembra confuso: cosa si è rotto, lì in mezzo?

di Stefano Vizio

Lunedì 21 novembre il rapper americano Kanye West è stato ricoverato in un ospedale di Los Angeles per un esaurimento nervoso, secondo i media statunitensi. Kris Jenner, la suocera di West, ha spiegato in un’intervista che West è semplicemente stanco per i molti impegni dell’ultimo periodo e che ha bisogno di riposo. La notizia è stata diffusa a poche ore di distanza dall’annuncio della cancellazione delle 21 date rimanenti del suo tour, che era iniziato nell’agosto scorso e che si chiama “Saint Pablo Tour”. Nelle ultime due date del tour, a San Jose e a Sacramento, West aveva prima detto che se avesse votato alle elezioni americane avrebbe scelto Donald Trump, e poi aveva fatto un discorso sconclusionato di un quarto d’ora in cui se l’era presa con un sacco di gente, compresi Beyoncé e Jay Z, due artisti con cui ha collaborato tante volte e con cui ha sempre avuto un rapporto di amicizia molto stretto. A San Jose, West ha anche esposto una sua bizzarra teoria secondo cui i neri non dovrebbero concentrarsi sul problema del razzismo negli Stati Uniti, ma dovrebbero accettarlo come un dato di fatto. Il concerto di Sacramento si è invece concluso dopo sole tre canzoni, facendo arrabbiare molti spettatori.

West, che è ancora oggi uno degli artisti di maggiore successo commerciale e di critica al mondo, è famoso per le sue uscite provocatorie e per i suoi discorsi confusi. In passato questi episodi sono stati parte integrante del suo personaggio, e sono anzi spesso stati interpretati come coraggiose prese di posizione fuori dagli schemi o come espressione incondizionata delle sue idee. Negli ultimi tempi, però, si è diffusa l’opinione che West non sia più l’artista geniale e rivoluzionario che era all’inizio della sua carriera, una decina di anni fa, ma che sia diventato una specie di parodia di se stesso: una celebrità che dà puntualmente spettacolo per attirare attenzioni o perché si prende troppo sul serio. Da un po’ di tempo per esempio va ripetendo di volersi candidare alle elezioni presidenziali del 2020, con una convinzione e un’insistenza che suggeriscono che non si tratti di uno scherzo o di una trovata pubblicitaria. Con il suo matrimonio con la modella Kim Kardashian, una star dei reality show americani, è diventato una delle personalità più raccontate dai tabloid e dai giornali di gossip. Se c’è un generale consenso sul fatto che West sia stato, per diversi anni, una grande novità per l’hip hop e in generale per la musica contemporanea, ce n’è molto meno su quale sia il suo ruolo attuale.

Sorgente: Quand’è che Kanye West si è perso? – Il Post

Visite: 372

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 


*

4 × uno =