Grammy Awards 2017

La National Academy of Recording Arts and Sciences ha reso note martedì 7 dicembre, le nomination per la cinquantenovesima edizione dei Grammy Awards, i proverbiali “Oscar della Musica” la cui cinquantanovesima edizione avrà luogo il prossimo 12 febbraio a Los Angeles.

A guidare la pattuglia di star favorite in occasione della prossima “music biggest night” c’è Beyoncé, in lizza in ben nove categorie (centrando, tra l’altro, le tre di primi piano, ovvero “album of the year”, “song of the year” e “record of the year”): la signora Carter, tra l’altro, con le nomination guadagnate quest’anno ha conquistato il titolo di artista donna più nominata di sempre ai Grammy Awards, con sessantadue citazioni racimolate nel corso della propria carriera materializzatesi in venti premi conquistati.

Kanye West può contare su otto nomination, ma non tutte di peso: Adele, di contro, pur avendone totalizzate solo cinque, potrà fare concorrenza alla Knowles nelle tre categorie di punta. Particolare, questo, che potrebbe rovinare del tutto la festa all’ex Destiny’s Child: la popstar britannica, infatti, già con “21” riuscì a centrare tutti e tre i bersagli grossi, di fatto monopolizzando l’edizione 2012 dei premi.

Tra gli altri nomi di spicco in gara sono presenti i candesi Justin Bieber e Drake – entrambi in lizza nella categoria “album of the year”, oltre che Rihanna, Twenty One Pilots, Chance The Rapper e Lukas Graham. David Bowie, scomparso all’inizio dell’anno, ha ricevuto quattro nomination postume, compresa quella – nella categoria “best alternative album” – per “Blackstar”: Prince, uno degli altri grandi che il 2016 ci ha portato via, ne ha ricevuto solo due.

Laura Pausini è presente, con una nomination, nella categoria “Best Latin Pop Album”, con la versione spagnola dell’album “Simili”, “Similares”. Andrea Bocelli è invece in lizza nelle categorie “Best Traditional Pop Vocal Album” con “Cinema”. Ennio Morricone è in gara nelle categorie Best Score Soundtrack For Visual Media (per la colonna sonora del film di Quentin Tarantino “The Hateful Eight”) e “Best Instrumental Composition” (per la composizione, sempre inclusa nella colonna sonora di “The Hateful Eight”, “L’Ultima Diligenza Di Red Rock”).

Sorgente: √ Grammy Awards 2017 elenco nomination Beyoncé Adele favorite Pausini | News | Rockol

Visite: 442

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 


*

venti + sei =